martedì, marzo 21, 2006

 

Giochini politici

Ci sarebbe anche il fantaparlamento, che mi dimentico puntualmente di aggiornare, ma in questi giorni è andato per la maggiore iosonoqui, un test di 25 domande (neanche tanto breve, insomma) non so quanto equilibrato ma con una certa aria di serietà. Tanto che Camillo, ad esempio, ha tratto dai suoi risultati l’idea che i partiti più vicini ai radicali stiano piuttosto a destra che nell’Unione. Macché: io sono qui a fianco (controprova: Danton e il Neri) e vi assicuro che Fi, An e Udc sono parecchio lontani. Se poi fossero lontani anche quegli altri, pazienza.
Un sempatico effetto collaterale di questo giochino è che molti sinistri sociologici hanno occasione di sapere, come all’improvviso, quanto ci sono vicini almeno programmaticamente. Ma non c’è da avere paura di contaminazioni: non ci voteranno comunque “assolutamente mai”. (Com’è che riescono gli altri paesi ad avere al governo persone di cui vanno fieri? Le votano, ah)


Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us)
Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati

Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link


<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?