martedì, giugno 27, 2006

 

Il prezzo dell'origine del mondo


Divani, soubrette, politici e produttori. Niente di nuovo, stessa storia. Che non è solo quella della signorina G., la quale dà tanti bacini all'amico politico (bacini? vabbè, non c'eravamo, perchè non crederle?), al fine di aprire sculettando una cassaforte. Lei voleva, lui voleva, e sono maggiorenni e consenzienti. La RAI forse non ne aveva bisogno per abbassare il suo livello, gli abbonati ne potevano fare a meno, ma loro non contano. E allora, qual'è il problema? Tutti si sono comportati secondo copione, il più vecchio, noioso e trito copione del mondo. Forse il problema è che la RAI non è la BBC, che pullula di fanciulle assai hermose ma non altrimenti qualificate a fare alcunchè? Non credo. Il problema è che in Italia le donne sono considerate come proprietà degli uomini, esseri inferiori che devono pagare. A volte con la più vecchia merce del mondo altre, come quasi ogni settimana ci riporta la cronaca, con la vita. Oggetti decorativi, fattrici, riposo del guerriero, dai pochi diritti e giustamente vittime di delitti d'onore in forma moderna. Forse può sembrare esagerato ma non credo che lo sia. "Vui o non vuoi"? Mi chiese un docente universitario ultrasettantenne con i bypass a carico. Io non volli. Se il prezzo del peccato dovevano essere tre anni di dottorato con borsa di studio era troppo poco. Al massimo, con davanti l'atto di proprietà a me intestato di un superattico accessoriato su piazza Navona con vasca idromassaggio e vitalizio per consentirmi di viverlo, ci avrei pensato.
Donne e potere, società e donne, questo il panorama.
Se poi qualche donna di sentimenti radicali vuole, perchè si crede in dovere di regalare l'eutanasia agli ultrasettantenni benestanti, o qualche altra di sentimenti misti per farsi regalare qualche altra cosa, magari da un cinquantenn assessore, lo faccia pure. Il nocciolo della questione è a monte.


Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us)
Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati

Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link


<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?