lunedì, luglio 10, 2006

 

I campioni del mondo e una mia piccola perversione


Ieri sera si sarebbe potuta ammirare la dottoressa pv saltare entusiasta al "chi non salta è un francese" nel bel mezzo dei caroselli e degli sbandieramenti in una piazza con fontana, e la si sarebbe potuta vedere anche farsi il bagno nella suddetta fontana se questa non fosse stata asciutta e sitibonda causa infiniti restauri. Ma è soltanto stasera che la dottoressa ha potuto sfogare una delle sue più oscure perversioni: la sfilata trionfale del potere e sottopotere per trionfi non di loro pertinenza. Tanto per capirci, se io pv mi trovo spettatrice ad una sfilata tipo Miss Carnevale di Viareggio 2006, ciò che mi entusiasma non è la passerella di fanciulle, bensì quella di assessori, consiglieri comunali, presidenti della Pro Loco e segretari dei più improbabili enti locali, che inevitabilmente precede e segue la premiazione delle bellezze. Sarà il fascino discreto delle loro sagome commendatoriali, l'irredimibile stile delle loro cravatte finto marinella (come se le vero Marinella non fossero abbastanza deprecabili), i loro sorrisi auntentico untuoso consociativo ma, non ci posso fare niente, quelle scene da sottogoverno di provincia cantano al mio cuore. Ebbene, fra ieri sera e stasera non so più quante volte ho visto sfilare l'ineffabile ministro Melandri, i sorrisi di Prodi e l'amplomb da napoletano chiattillo di Napolitano. Tuttavia, l'apoteosi è stata stasera, davanti alle scene del bus dei calciatori rigurgitante di imbucati: la Melandri si sbracciava e mandava baci neanche fosse lei ad aver segnato contro la Francia mentre alle sue spalle danzavano pletore di addetti ai ministeri più vari, uscieri, segretarie e affini. Qualcuno, di me più sano, avrebbe potuto chiedersi chi erano gli altri dietro i giocatori, l'allenatore e lo staff, io godevo.
I veri brividi lussuriosi, però, mi sono venuti quando, mentre il presentatore annunciava i "gladiatori", è apparsa la Melandri, più splendente della coppa, diretta verso il caldo e partecipe abbraccio di Veltroni. Anzi, vi dirò, ad avermi deluso è stato proprio l'instancabile Walter, l'unico, fra i vari ministri & C., D'Alema compreso, a non alzare la coppa.
Ma nulla è perfetto e, consapevole di questo, posso andare a dormire appagata come pochi.


Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us)
Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati

Commenti:

Moggi e Giraudo avevano previsto tutto!
Leggete qua: Italia campione del Mondo!

Grandi azzurri!!!!
 
In fede dichiaro che questo post di pv mi par proprio bello
 
Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link


<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?