martedì, aprile 19, 2005

 

HAPEMUS PAPAM

Speravo in Giovanni XXIV, prevedevo Giovanni Paolo III, temevo Paolo VII - che con altro nome è quello che è successo. Qvesto ("Dopo un grande papa", ha detto, -attenzione: non "un piccolo papa", avrebbe detto Luciani, ma- "un semplice e umile lavoratore della vigna di Cristo") è nato il giorno di san Benedetto (16 aprile) e ne ha preso il nome. Che non ci dica troppo male.


Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us)
Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati

Commenti:

Bèlla hazzaha - quella he i'ssédisci aphrile sarebbe sambenedetto. Ma dd'altronde se ll'ha ddetto i'bBraccini... [gb]
 
Il passatista: "Hapemus? Hapepamus!"
 
Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link


<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?