martedì, aprile 11, 2006

 

Mortadella al Potere!


Al punto che l'Avvento dell'Abolizione dell'ICI spostava il voto delle genti, e RNP l'uomo della strada sapeva a malapena cos'era, il travolgente desiderio di realtà, chiamato curiosamente "disaffezione dalla politica," è stato, per un giorno, finalmente soddisfatto da qualche numero vagamente matematico.

Abbiamo visto i replicanti, anche in questi giorni, che si riconoscono perché non provano empatia, come nel libro di Dick, Do Androids dreams of electric sheep? Massacrano ed uccidono, mica come nella pellicola di Ridley Scott, dove c'è un PACS tra un Delizioso Nexus VI ed un umano.

Nella narrativa di Dick spesso c'è un elemento comune ai vari romanzi: la realtà è inconoscibile, siamo sotto l'influsso di una droga di stato o comunque di potere. L'unico modo per scoprire la realtà è fare domande precise ad una macchina. Come se noi potessimo chiedere al frullatore o al tostapane, che, nonostante siamo nel 2006, ancora non parlano, se è vero che l'economia va bene, che la disoccupazione è diminuita, che la ricerca scientifica è stata valorizzata...

E' già tanto pensare di poter iniziare. Mezza Italia non ci crede. Spero che il carnevale sia finito, e con quello il dominio della grande comunicazione di realtà virtuali, di dati torturati.

Ora l'evasione deve davvero diminuire, il disavanzo primario aumentare, il deficit pubblico calare, il lavoro precario scendere davvero, la Università e la Scuola Pubblica rialzarsi, gli immigrati essere trattati come esseri umani, i carcerati pure, l'innovazione tecnologica svilupparsi,...e avanti tutta a mantenere questa teoria di promesse di serietà che di Ponti sullo Stretto ce ne vengono da annodare la Sicilia alla Calabria come un bottone.


Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us) Attiva le categorie (Del.icio.us)
Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati Ping a technorati

Commenti:

Posta un commento

Link a questo post:

Crea un link


<< Home

This page is powered by Blogger. Isn't yours?